Acerra Primo Comune Campano ad Adottare il Timbro Digitale 2D-Plus

Il Timbro Digitale 2D Plus sbarca in Campania. Infatti, il 12 dicembre è stato firmato un protocollo d’intesa tra il commissario straordinario del comune di Acerra, Marcello Fulvi e dal Prefetto di Napoli Andrea De Martino per dare il via alla sperimentazione del rilascio automatico delle certificazioni di anagrafe e di stato civile mediante l’uso del “Timbro Digitale “. (video con accesso al portale ed intervista al Prefetto di Napoli)

Acerra sarà infatti il primo comune campano ad adottare la nostra piattaforma tecnologica che permetterà ai suoi cittadini – come riportato correttamente sul sito del comune – di evitare file e stress per ottenere i certificati anagrafici.

All’evento sono state invitate anche alcune tra le maggiori amministrazioni comunali della provincia, onde favorire la diffusione di iniziative analoghe, nella piena condivisione dell’obiettivo dell’innovazione e della modernizzazione della pubblica amministrazione.

“Con questa iniziativa“, commentano il Commissario Straordinario Fulvi, il Dirigente dei Servizi Informatici dell’Ente Ascoli e il Vice Segretario Generale, Dirigente dei Servizi Demografici Castaldo, “il Comune di Acerra intende proseguire nel percorso d’innovazione avviato ormai da alcuni anni e ulteriormente valorizzato dall’attuale amministrazione commissariale, fornendo un servizio semplice ma fondamentale per l’Ente ed i suoi cittadini, come l’emissione dei certificati, sfruttando la tecnologia web ormai alla portata di tutti. Il timbro digitale, in quanto versione analogica del documento informatico, è in linea con gli sforzi in atto per la digitalizzazione della PA, fornendo la soluzione alla necessità pratica di stampare su carta un documento informatico, mantenendone validità ed efficacia. Ci auguriamo che questa sperimentazione possa avere ad Acerra lo stesso successo che ha riportato in altri comuni italiani, anche molto grandi, dove analoghi servizi sono già forniti da un paio d’anni, così da fungere da volano per l’innovazione, nell’ottica di una pubblica amministrazione sempre più al passo coi tempi.

Non meno significative le parole del Prefetto di Napoli de Martino : “L’iniziativa favorisce la semplificazione e l’ ottimizzazione dei rapporti con tutti gli utenti dei servizi pubblici, cittadini ed imprese, in quanto consente la riduzione dei tempi di attesa allo sportello e insieme dei costi di produzione dei certificati da parte del Comune in linea con le esigenze di efficienza della pubblica amministrazione e di riduzione della spesa pubblica”

A partire da gennaio 2012 i cittadini di Acerra potranno richiedere via fax le credenziali per l’accesso al nuovo sistema, o potranno recarsi direttamente presso gli uffici anagrafici comunali. Per usufruire del servizio dovranno collegarsi al portale www.comune.acerra.na.it e seguire le istruzioni a video. Saranno disponibili on line tutti i certificati più comuni, quali i certificati anagrafici (residenza e stato di famiglia) e di stato civile (certificati o estratti di nascita, matrimonio e morte)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: